CR7, il nuovo gelato bianconero di Leonardo La Porta

La Ronaldo-mania da giorni ha contagiato la città: sono nati cocktail, pizze e gelati dedicati al campione. Il primo a lanciare un gusto ispirato al fuoriclasse è stato Leonardo La Porta, titolare della gelateria Miretti di corso Matteotti. Gli ingredienti sono latte, scaglie di cioccolato, e “Ginjinha”, il liquore di amarene tipico del Portogallo: «In laboratorio mi lascio spesso trascinare dagli eventi della città, come è successo per il gusto di San Giovanni o quello ispirato al Papa. Questa volta ho voluto creare il gelato CR7 per omaggiare Cristiano Ronaldo e la sua scelta di giocare nella Juve», spiega Leonardo La Porta. Che aggiunge: «L’esperimento sta riscuotendo parecchio successo, anche grazie al cono nero in carbone che ricorda la sua nuova maglia bianconera». Leonardo La Porta spera di poterlo incontrare, e nei giorni scorsi ha affisso un cartello sulla vetrina del suo negozio dedicato al calciatore.

Leonardo La Porta racconta il suo Cr7 a “La Vita in diretta Estate” (Rai 1)

Intervista integrale (da Rete 7)

2018-07-17T18:11:29+00:00