Gelato artigianale: un’eccellenza italiana in cerca di definizione

Parte da oggi la campagna promossa dall’Associazione Italiana Gelatieri – S.I.G.A. per raccogliere il maggior numero di proposte dal mondo dei gelatieri italiani, in merito alla definizione di che cos’è un “gelato artigianale”.
Coinvolgere il mondo delle gelaterie artigianali che in Italia sono circa 40mila: questa è la mission di tutti i Dirigenti nazionali e locali, del Segretario Generale Claudio Pica e del Presidente, Vincenzo Pennestrì.
Una grande sfida che durerà circa 2 mesi e che vedrà come protagonisti i social media: Facebook (Associazione Italiana Gelatieri); Twitter (@AssoGelatieri); Instagram (gelatoaprimavera). L’hashtag è naturalmente : #gelatoartigianale.
Il percorso di coinvolgimento è fondamentale per confrontarsi a livello nazionale ed europeo, perché si possa avere una definizione chiara e soprattutto semplice che sino ad ora manca e pone il gelato artigianale italiano a forte rischio di contraffazione e sofisticazione ma soprattutto di “assalti” da parte di grandi gruppi esteri che possono così fregiarsi di definizioni autoreferenziali dannose e che traggono in inganno in tutto il mondo, milioni di persone che mangiano gelati che poco hanno a che fare con il vero gelato artigianale italiano.
Un Comitato tecnico-scientifico presieduto dal dott. Pier Giorgio Tupini e composto da docenti in materia di Merceologia degli alimenti, Economia Aziendale, Giurisprudenza e di un Ispettore Sanitario, passerà al vaglio le risposte raccolte e si proclamerà, di comune accordo e con parere unanime, una definizione concettuale del gelato artigianale, tipico dell’Italia.
FINALMENTE PUOI DIRE LA TUA SUL GELATO ARTIGIANALE
CLICCANDO QUI